Dimagrire con la dieta del gruppo sanguigno AB

DIETA DEL GRUPPO SANGUIGNO AB, per perdere peso in modo sano

Ecco la dieta per perdere peso del gruppo sanguigno AB, il gruppo sanguigno più recente e più raro

Il gruppo sanguigno AB è il gruppo più raro, ha fatto la sua apparizione poco meno di mille anni fa, e ha caratteristiche simili ai gruppi sanguigni A e B. Con tutti i vantaggi e gli svantaggi del caso, per questo la dieta del gruppo sanguigno AB deve essere seguita con attenzione.

Il gruppo sanguigno AB è resistente alle malattie infettive e alle allergie ma ha più predisposizione a sviluppare tumori.

La dieta del gruppo sanguigno AB prende in considerazione una drastica diminuzione del consumo di carne rossa (ma anche alla carne di pollo).
Infatti i soggetti con gruppo sanguigno AB hanno un basso livello di acidità gastrica ed è per questo se si desidera perdere peso con la dieta del gruppo sanguigno AB bisogna fare molta attenzione a quello che si mangia.

Il gruppo sanguigno AB, è molto intollerante al grano saraceno e al frumento come anche a tutte le carni rosse e alla carne di pollo

Come spiega il dottor Mozzi nel libro “la dieta dei gruppi sanguigni” praticamente quasi tutti i cibi dannosi per il gruppo A e dannosi per il gruppo B lo sono anche per il gruppo sanguigno AB


Dimagrire con la dieta del gruppo sanguigno AB

Se non si pratica attività fisica costante, per dimagrire e perdere peso in modo sano con la dieta del gruppo sanguigno AB, NON bisogna consumare carboidrati dopo le ore 17.00.

I carboidrati infatti riducono l’efficacia dell’insulina favorendo l’aumento di peso. Dopo le 17.00 il metabolismo rallenta e quindi i carboidrati vanno ad accumularsi e non vengono digeriti.


Gli alimenti benefici per dimagrire con la dieta del gruppo sanguigno AB

  • Carne: agnello, coniglio, montone, tacchino
  • Pesce: cernia, luccio, lumache di terra, merluzzo, nasello, salmone (non affumicato), sardina, sgombro, storione, tonno.
  • Latticini: uova, feta (formaggio fresco di capra, pecora tipo greco), formaggio di capra, mozzarella, ricotta vaccina magra, yogurt di capra.
  • Legumi: fagioli borlotti, lenticchie verdi
  • Cereali: miglio, tutti i tipi di riso
  • Verdura: aglio, bietole, broccoli, cavolfiore, cetriolo, pastinaca, patate dolci bianche e rosse, prezzemolo, sedano, tarassaco e verza.
  • Frutta: ananas, ciliegie, fichi, limoni, pompelmi, prugne fresche, uva, uvaspina
  • Bevande: acqua naturale, camomilla, the verde.

 

Molti altri alimenti benefici e ricette per cucinarli puoi trovarli nel Libro di ricette dei gruppi sanguigni del dottor Mozzi oppure nel libro: Ricette per la dieta dei gruppi sanguigni: 1

Libri:

Seguici anche su Facebook
error

Dimagrire con la dieta del gruppo sanguigno B

DIETA DEL GRUPPO SANGUIGNO B, per dimagrire in modo sano

La dieta del gruppo sanguigno B è la dieta dei nostri antenati nomadi

La dieta del gruppo sanguigno B ha origini molto antiche, il gruppo sanguigno B si è creato tra le montagne Himalayane circa 10000-15000 anni fa.

Come dice il dottor mozzi nella sua “dieta del gruppo sanguigno” le persone di gruppo sanguigno B sono persone molto resistenti ai cambiamenti climatici, ai disturbi cardiovascolari e il cancro

La dieta del gruppo sanguigno B si basa sul perfetto equilibrio tra il mondo animale e vegetale.

Si può dimagrire con la dieta del gruppo sanguigno B rispettando alcune regole fondamentali di alimentazione sana. In questo modo con questa dieta è possibile prevenire anche alcune malattie.

Nella dieta del gruppo sanguigno per dimagrire e perdere peso il dottor Mozzi spiega che sono assolutamente da evitare quegli alimenti antagonisti del metabolismo del gruppo sanguigno B che causano l’aumento di peso, stanchezza e ritenzione idrica.

Gli alimenti antagonisti nella dieta del gruppo sanguigno B sono: il mais, il grano saraceno, le lenticchie, il sesamo.

Dimagrire con la dieta del gruppo sanguigno B

Un’altra regola molto importante per chi vuole fare la dieta del gruppo sanguigno B per dimagrire e perdere peso è di non cenare tardi e di evitare di assumere carboidrati a cena.

Infatti, si consiglia di cenare non più tardi delle 19.00 e di fare una bella passeggiata di mezz’ora dopo il pasto

Se ti piace camminare leggi questo articicolo e scopri come sia facile perdere peso e dimagrire in modo sano camminando

Gli alimenti benefici per dimagrire con la dieta del gruppo sanguigno B

  • Carne: agnello, capretto, capriolo, cervo, coniglio, daino e montone
  • Pesce: caviale, merluzzo, nasello, salmone (non affumicato), sardina, sgombro, sogliola e storione
  • Latticini: uova, feta (formaggio fresco di capra, pecora e di tipo greco), formaggio di capra, formaggio fresco magro, kefir, latte di capra scremato, latte vaccino scremato, mozzarella, ricotta magra, yogurt vaccino
  • Legumi: fagioli bianchi di Spagna, fagioli di lima
  • Cereali: miglio, quinoa, farina e crusca di riso, riso integrale e semi-integrale, riso selvaggio, riso rosso, riso nero
  • Verdura: broccoli, carote, cavolfiore, cavolini di bruxelles, cavolo cinese, erbette, melanzane, pastinaca, patate dolci bianche e rosse, peperoni, prezzemolo e verza.
  • Frutta: ananas, banana, mirtillo rosso, prugne, uva
  • Bevande: acqua naturale, caffè di cicoria, tè verde.

Molti altri alimenti benefici e ricette per cucinarli puoi trovarli nel Libro di ricette dei gruppi sanguigni del dottor Mozzi oppure nel libro: Ricette per la dieta dei gruppi sanguigni: 1

Libri:

Seguici anche su Facebook
error

Dimagrire con la dieta del gruppo sanguigno 0

Dieta del gruppo sanguigno 0

La dieta del gruppo sanguigno 0 è la dieta dei primi abitanti della terra.

Quando gli esseri umani si nutrivano solamente di quello che la natura metteva loro a disposizione, con la caccia e la pesca e la raccolta di bacche, radici ed erbe spontanee.

La carne, il pesce e le uova erano l’unica fonte di proteine e frutta, verdura e radici erano la fonte di carboidrati.

Oggi c’è una dieta iperproteica che si ispira a queste abitudini primordiali che si chiama paleodieta.

I soggetti con gruppo sanguigno 0 hanno un apparato digerente molto “forte”  che produce molti acidi gastrici che gli permettono di digerire con facilità la carne e il pesce e tutte le proteine animali e i gassi.

Il metabolismo, grazie alle alte concentrazioni di acidi gastrici, aumenta e permette di dimagrire bruciando le calorie provenienti dalla carne

Per contro hanno difficoltà a digerire i cereali e i latticini, su cui è basata la dieta mediterranea. Una dieta mediterranea per gli appartenenti al gruppo 0 può anche portare a disturbi di salute più o meno gravi.

Dimagrire con la dieta del gruppo sanguigno 0

Tra le principali cause di sovrappeso e obesità di chi ha il gruppo sanguigno 0 sono i cereali  che contengono glutine (in particolare il frumento) e alcuni tipi di legumi.

Per perdere peso con la dieta del gruppo 0 nel menu non dovrebbero mai mancare la carne, il pesce, e la verdura.

Perdere peso con la dieta del gruppo sanguigno 0 è possibile, ma bisogna fare attenzione a quello che si mangia. Molti alimenti rallentano il metabolismo e impediscono di perdere peso facilmente.

Ma facendo attenzione e seguendo la dieta del dottor Mozzi per il gruppo sanguigno 0 è possibile dimagrire con regolarità

Gli alimenti benefici per dimagrire con la dieta del gruppo sanguigno 0

  • Carne: agnello, manzo, capriolo, cuore e fegato (non di maiale), montone e vitello.
  • Pesce: aringa, luccio, merluzzo, persico, pesce spada, ricciola, salmone (non affumicato), sardina, sgombro, sogliola, storione, trota
  • Legumi: azuki (soia rossa), fagioli dell’occhio
  • Verdura: carciofi, cavolo e verza, cicoria, cipolla, patate dolci bianche e rosse, porro, spinaci, tarassaco e zucca
  • Frutta: fichi (fresco o secco) e prugne (fresche o secche).

Molti altri alimenti benefici e ricette per cucinarli puoi trovarli nel Libro di ricette dei gruppi sanguigni del dottor Mozzi oppure nel libro: Ricette per la dieta dei gruppi sanguigni: 1

Libri:

Seguici anche su Facebook
error

Dimagrire con la dieta del gruppo sanguigno A

DIETA DEL GRUPPO SANGUIGNO A

La dieta del gruppo sanguigno A per perdere peso in modo sano, è la dieta dei nostri antenati agricoltori.

Il gruppo sanguigno A è nato nel momento di transizione in cui l’uomo è passato da cacciatore-raccoglitore a produttore e coltivatore.

In questa fase le necessità alimentari dell’uomo si sono modificate e quindi vi è stata una mutazione genetica del DNA.

Prima l’uomo era solito consumare la carne della cacciagione, ma con lo sfruttamento delle mandrie questa risorsa alimentare è venuta meno costringendo ad imparare a coltivare la terra.

Abbassando il consumo di carne nella dieta quotidiana l’uomo ha dovuto trovare altre fonti di energia per il sostentamento, e quindi il corpo ha subito una trasformazione per digerire al meglio alimenti come i carboidrati (proveniente dalle coltivazioni del grano)

La dieta del gruppo sanguigno A infatti è una dieta che predilige alimenti vegetali che sono più facilmente digeribili della carne rossa.

Nelle persone con gruppo sanguigno A le carni rosse (ma anche salumi e insaccati) rallentano il metabolismo e tendono ad immagazzinarle sotto forma di grasso.

Anche i latticini e i formaggi grassi e stagionati tendono a provocare un rallentamento del metabolismo e a causare obesità e sovrappeso.

Il dottor Mozzi nella sua dieta del gruppo sanguigno A per dimagrire e stare bene consiglia di eliminare totalmente i latticini e i suoi derivati per evitare l’accumulo di liquidi, la ritenzione idrica e l’effetto “pancia gonfia”

Per dimagrire e stare bene con la dieta del gruppo sanguigno A il dottor Mozzi consiglia anche di evitare un eccessivo consumo di cereali, e di evitarli assolutamente a cena.

Cambiando le abitudini alimentari è quindi possibile perdere peso senza fare una dieta proibitiva, è sufficiente mangiare le cose giuste che il nostro corpo digerisce al meglio e aumentare il metabolismo bruciando così più calorie.

Secondo il dottor Mozzi il gruppo sanguigno di tipo A per dimagrire dovrebbe associare a questa dieta attività sportive per perdere peso ed evitare lo stress per abbassare il cortisolo.

Gli alimenti benefici per dimagrire con la dieta del gruppo sanguigno A

  • Pesce: carpa, cernia, coregone, lumache di terra, merluzzo, persico, salmone (non affumicato), sardine, sgombro, trota iridea
  • Animale: uova
  • Semi e frutta secca: arachidi, noci e semi di zucca
  • Legumi: azuki (soia rossa), fagioli dell’occhio, lenticchie, soia gialla e verde
  • Cereali: amaranto e grano saraceno
  • Verdura: aglio, carciofi, carote, cicoria, cipolle, alfa-alfa, germogli di soia, indivia scarola, porro, prezzemolo, rape, spinaci, tarassaco, verza e zucca
  • Frutta: albicocca, fichi, limoni, mirtilli, more, pompelmo, prugne, uva sultanina
  • Bevande: acqua naturale, caffè di cicoria, tè verde, tè bancha, vino rosso (con moderazione)

Molti altri alimenti benefici e ricette per cucinarli puoi trovarli nel Libro di ricette dei gruppi sanguigni del dottor Mozzi oppure nel libro: Ricette per la dieta dei gruppi sanguigni: 1

Libri:

Seguici anche su Facebook
error